Skip to main content
search

Il progetto di Sviluppo Formazione nell’ambito dell’avviso 3/2018  Fondimpresa

Avviso 3/2018 Fondimpresa il piano Peritia. Nell’ambito del suddetto avviso Sviluppo Formazione ha elaborato un piano che propone una serie articolata di interventi formativi volti a migliorare l’approccio generale alla competitività di aziende e lavoratori.

Dall’analisi del contesto economico di riferimento sono emerse, infatti, criticità comuni alle differenti realtà aziendali coinvolte. Criticità sulle quali si intende, appunto, intervenire in via migliorativa.

Tali criticità riguardano:

  • costi industriali eccessivi;
  • poca e/o inadeguata digitalizzazione dei processi;
  • strutture organizzative insufficienti rispetto alle nuove esigenze competitive;
  • incapacità di reagire con prontezza ai mutamenti repentini dei mercati esteri.

Destinatari 

  • 69 aziende coinvolte
  • 413 lavoratori partecipanti

Formazione erogata

  • 2312 ore di formazione

Obiettivi

Sulla base di queste considerazioni, il progetto “Peritia” presentato da Sviluppo Formazione intende, appunto, valorizzare le potenzialità delle aziende coinvolte. Verrà fornita loro una concreta possibilità di recuperare margini di competitività; ciò andrà ad incidere in modo significativo sulle loro performance economiche, affinandole il più possibile alle esigenze dei mercati di riferimento.

Il Piano vuole dunque supportare le imprese coinvolte favorendo:

  • la realizzazione di attività formative che permettano lo sviluppo di una cultura manageriale adeguata a rispondere efficacemente alle nuove logiche del mercato competitivo. 
  • la ridefinizione dei processi interni, in ottica di innovazione e con l’obiettivo di mantenere le attuali quote di mercato per puntare ad un posizionamento più competitivo e strategico. 
  • il miglioramento dei processi decisionali a supporto delle scelte strategiche effettuate.
  • l’interscambio di esperienze attraverso la realizzazione di corsi in modalità interaziendale.
  • lo sviluppo della c.d. “cultura della formazione continua” che, soprattutto nelle PMI, incide notevolmente nell’accrescimento di una competitività più moderna e incisiva all’interno di un mercato internazionale.

Tematiche trattate 

Le tematiche affrontate durante la formazione riguardano l’innovazione dell’organizzazione, la digitalizzazione dei processi aziendali, la qualificazione dei processi produttivi e dei prodotti. 

L’apporto di Sviluppo Formazione Scarl nell’ambito dell’avviso 3/2018

  • analisi preliminare dei fabbisogni delle aziende venete impegnate in progetti focalizzati sulla competitività;
  • individuazione di modelli e metodologie di intervento
  • elaborazione un piano formativo confacente ai bisogni espressi dalle aziende e rispondente ai parametri dell’avviso;
  • organizzazione e svolgimento delle attività formative con docenze di alto livello
  • rendicontazione del piano a Fondimpresa.

Leave a Reply