ALLINEAMENTO STRATEGICO NELL’IMPRESA SNELLA

 

DGR 687/2017 COD. PROGETTO 5676-2-687-2017

Presentazione

In un contesto in continua evoluzione, per garantire livelli di performance eccellenti, è necessario mettere in discussione gli attuali paradigmi e aprirsi a nuove tecniche di miglioramento dei processi aziendali. Molte aziende hanno ottenuto un consistente miglioramento dell’efficienza e, quindi, un abbattimento dei costi, sposando la filosofia “lean”.

 

Avere una buona Lean Strategy è condizione necessaria per poter sopravvivere e prosperare, ma non sufficiente. Senza un’efficace esecuzione della stessa, infatti, tutto rischia di diventare vano, portando ad una non corrispondenza operativa con delle decisioni strategiche decise a monte dal top management.

Obiettivi e destinatari

Passare alla gestione snella dell’azienda implica un cambiamento profondo nel modo di pensare ed agire che interessa i diversi livelli, dal top management fino agli operatori, allineando l’intera organizzazione aziendale su progetti e obiettivi comuni.

 

Per raggiungere l’obiettivo è quindi fondamentale che il management domini non solo gli aspetti tecnici, ma anche gli aspetti gestionali, economici e relazionali. La gestione snella passa attraverso un accurato lavoro sartoriale di regole da applicare in funzione della specificità aziendale e richiede il coinvolgimento attivo di tutto il proprio gruppo di lavoro. Non sempre però il tema è affrontato nella prospettiva giusta con la conseguenza che non produce risultati e porta l’azienda ad infilarsi in un circolo vizioso generato dall’errata valutazione della governance e dal mancato allineamento dei piani operativi con gli obiettivi strategici.

Contenuti

Il progetto, che ha la durata complessiva di 492 ore, fornisce il know-how necessario per favorire l’allineamento strategico e operativo di tutta l’organizzazione per ridurre l’inefficienza dei processi interni dell’azienda.

 

Partendo dalla visione sistemica dell’impresa, i partecipanti utilizzeranno il metodo della Balanced Scorecard (BSC) per costruire una strategia che possa essere comunicata e compresa da tutti i dipendenti che devono concorrere, nello svolgimento della propria attività, al successo di quella strategia aziendale.

 

Particolare attenzione sarà data all’applicazione di strategy maps, balanced scorecard, indicatori di performance, cost accounting e project management, per dare ai partecipanti una visione completa e gli strumenti operativi per attuare il Lean Management nelle loro specifiche realtà organizzative.